Reindustrializzazione

 

 

Spil, su mandato degli Enti locali competenti sul territorio livornese, riqualifica siti produttivi dismessi per l’approntamento di nuovi pacchetti localizzativi a destinazione industriale, artigianale ed a servizi. La Società dal 1996 ad oggi ha portato a compimento quattro interventi di riqualificazione industriale nell’area livornese, trasformando gli ex stabilimenti della Vetreria Borma, delle Officine San Marco, del Mobilificio Giannetti e della C.M.F. in nuovi complessi produttivi. Le azioni intraprese hanno portato alla riconversione di oltre 600.000 mq di aree industriali che oggi ospitano circa 150 attività economiche con oltre 2.000 addetti. Attualmente, sono in fase di progettazione nuove importanti offerte insediative, alle quali si affianca oggi un nuovo servizio di scouting immobiliare destinato alle imprese: la Società nel 2010 ha messo a punto un Osservatorio dell’Offerta Insediativa Locale, basato su un archivio informatizzato, costantemente aggiornato con le informazioni sui capannoni industriali ed artigianali, sui magazzini e sugli uffici in vendita o in locazione nell’area livornese.